I fiori di settembre
Scritto da Il Biancospino   
Lunedì 16 Settembre 2013 00:00
thumb Biancospino 0913 picSettembre, cambio stagione, inizio delle scuole, riprendere a lavorare.
Va così, dopo il caldo estivo, si ricomincia col nuovo anno, nuovi impegni, tensioni, preoccupazioni. Soprattutto per i più piccoli inizia un periodo di cambiamento, magari passando dalle scuole primarie alle elementari, dalle elementari alle medie e così via. Come vivono i più piccoli delle situazioni così nuove?
Spesso hanno nostalgia dei loro amici che magari lasciano, perchè le strade si dividono, si comincia a diventare grandi e il cambiamento genera paura: d'altronde ogni grande cambiamento è accompagnato da una grande paura! A volte c'è una grande necessità di riacquisire concentrazione in fretta, lasciarsi le vacanze alle spalle e ributtarsi negli impegni di settembre. Ancora: timidezza, ipersensibilità, profonda malinconia, quegli stati d'animo così profondi, viscerali, che spesso, per i genitori, sono incomprensibili. Cos'ha mio figlio? Perchè si comporta così? Proviamo a dare una risposta, un supporto, un aiuto diverso, proviamo a cercare nel lavoro del Dr. Bach qualche risposta.
Grazie alla sua incredibile ricerca il Dr. Bach (1886 - 1936) ci ha lasciato un patrimonio preziosissimo. L'uso dei fiori di Bach, per quanto essere contestato, è sicuramente un approccio affascinante, ancora nuovo e, in certi casi, sorprendente. Molti si fregiano di saperli usare nella maniera più idonea, noi pensiamo che non sia necessario. Al di là della precisa schematizzazione operata da Bach, noi abbiamo capito che ogni essenza, ogni fiore "vibra" in maniera più o meno intensa a contatto con certe problematiche, con certe persone. E' un percorso che proponiamo, una via laterale e sicura alle incertezze della vita quotidiana come ai problemi più seri, mettendo subito le cose in chiaro: proponiamo - appunto - un percorso, non una soluzione!
La "via" dei fiori è difficoltosa, a volte difficilmente intuibile o spiazzante, ma sicuramente da considerare e, sempre più spesso, per noi come per chi si avvicina alla "floriterapia", appagante.
Così, per i puù piccini, per le problematiche che abbiamo visto prima, proponiamo Honeysuckle, il fiore della nostalgia, Walnut, per i cambiamenti, Clematis, il fiore della concentrazione, e Mimulus e Mustard per affrontare meglio timidezza, ipersensibilità, profonda malinconia. Ma quel che più conta è lo stato d'animo con cui si inizia ad affrontare un percorso come quello proposto da Bach, come lui stesso ci ha testimoniato: "Non vi è una vera guarigione senza un cambiamento del modo di vivere, senza la pace dell'anima, senza una sensazione di gioia interiore."





 

Trent'anni assieme!

Trent'anni assieme!

Questo per noi è un momento di festa. Nell'ormai lontano 1986 aprivamo la nostra prima erboristeria "Il Biancospino", a Cittadella, nel centro storico. Esattamente trent'anni fa!

Leggi tutto

Gocce d'Oro: il più Prezioso degli …

Gocce d'Oro: il più Prezioso degli Elementi per la nostra Salute!

Dopo la riscoperta dell'uso dell'Argento in medicina, assunto come integratore in forma colloidale e noto nella modernità fin dagli anni '70, è oggi l'Oro, sempre in sospensione colloidale, a tornarci utile com...

Leggi tutto

Benvenuti Super Manuka Aloe e Fico …

Benvenuti Super Manuka Aloe e Fico e Super Manuka Aloe e Ribes!

Poco tempo fa abbiamo messo sotto i nostri piccoli riflettori il miele di Manuka, raccontandovi quanto sia prezioso questo dono delle api della Nuova Zelanda per le sue riconosciute caratteristiche antibatteric...

Leggi tutto
Erboristerie Biancospino   Tel. 049 5975589   Fax 049 5972299   info@erboristeriebiancospino.it   P.I.03526240241
webdesign by jmm.it